Emergenza COVID – Lettera agli amministratori

A seguito dei recenti, ed incalzanti provvedimenti, locali e nazionali, per tentare di contenere l’emergenza
sanitaria epidemiologica, tristemente nota come “CORONAVIRUS” o “COVID-19” si può affermare che, l’intera
attività professionale dell’Amministratore è stata ridotta esclusivamente al solo lavoro di uffcio e, in alcuni casi
senza nemmeno l’ausilio dei collaboratori di studio, laddove la struttura dello studio può garantire le condizioni
minime di sicurezza. Annullate e sospese le assemblee condominiali e bloccati gli appuntamenti in studio e fuori
studio (ma soltanto a rischio e pericolo personale di ognuno).

Segue comunicato completo:

19 03 2020 Coronavirus